La Corte d'Appello americana ribalta la sentenza: niente blocco delle vendite per Samsung

di

La Corte d'Appello americana, a seguito della richiesta presentata da Samsung, ha deciso di rimuovere il blocco delle vendite del Galaxy Nexus imposto dal giudice Koh che ha anche condannato i coreani a pagare un miliardo di dollari ad Apple per aver violato alcuni brevetti. Alla base di tale scelta ci sarebbe il motivo secondo cui i brevetti in oggetto non sono influenti sul successo dello smartphone e quindi tale ingiunzione non era necessaria ma fu dettata dall'eccessivo nervosismo del giudice che, sempre secondo la sentenza, avrebbe abusato della propria discrezionalità.