La guerra dei browser ad Aprile

di

I giorni in cui Internet Explorer (IE) dominava il panorama dei browser sono finiti. IE ha ancora una buona fetta di mercato ma ha perso la sua leadership in Europa, Asia, Africa e Sud America, mentre resta il numero uno per il Nord America e l'Oceania. Chrome è di gran lunga preferito in Sud America, dovuto in larga parte all'intenso utilizzo di Orkut in Brasile, e recentemente in Asia, dove aumenterà ulteriormente l'utilizzo del browser Google. Firefox, di contro, è il più usato in Europa, dove Chrome e IE restano indietro impegnati in un testa a testa, e in Africa, con una frammentazione piuttosto alte nelle versioni utilizzate.

IE, Firefox e Chrome sono i browser più utilizzati in tutte i continenti, Safari e Opera restano fuori dalla top three; tirando le somme a livello mondiale l'utilizzo dei vari browser, ad Aprile, si attesta al 34 % per IE, 31,2 % per Chrome e 25% Firefox. Restano molto staccati Safari con il 7,1 % di utilizzo e Opera all'1,7%. Nella percentuale di Safari rientrano anche gli utilizzi della corrispettiva parte mobile, i browser su iPhone ed iPad. Una buona percentuale di persone che utilizzano Internet Explorer si sono fermate alla versione 6. Le statistiche sono state effettuate da StatCounter che si è basata sulle prime 3 settimane di Aprile e sulle visite a più di 3 milioni di siti web. 
La guerra dei browser ad Aprile