La Marina Americana paga 9,1 milioni di Dollari a Microsoft per Windows XP

di

Microsoft ha ufficialmente interrotto il supporto per Windows XP lo scorso anno dopo oltre tredici anni dal rilascio. Eppure, nonostante ciò, molte organizzazioni militari e governi stanno ancora utilizzando l'iconico sistema operativo pagando Microsoft per il supporto speciale.

L'ultimo esempio è rappresentato dalla Marina Americana, che secondo Ars Technica ha da poco firmato un contratto da 9,1 milioni di Dollari con il colosso di Redmond per continuare a ricevere gli aggiornamenti per il sistema operativo. Attraverso questo aaccordo il colosso di Redmond metterà a disposizione dell'agenzia governativa tutti gli aggiornamenti di sicurezza nel minor tempo possibile, per ridurre quanto più possibile i rischi sia dalla base che sulle navi vere e proprie, che hanno sempre bisogno di un software aggiornato per prevenire attacchi esterni.
Nonostante l'età si faccia sentire, quindi, Windows XP resta ancora uno dei sistemi operativi più affidabili e scelto dalle agenzie governative ed uffici di tutto il mondo.