La musica in streaming da Microsoft: Woodstock

di

Microsoft, secondo TheVerge, sta lavorando ad un servizio di musica in streaming, nome in codice Woodstock, per Android, iOS e ovviamente Windows Phone. Sembra non ci sarà un'applicazione specificamente progettata per lo streaming, quest'ultimo avverrà tramite il browser di sistema. La via percorsa da Microsoft non sembra molto efficace, una applicazione che si occupa direttamente dello streaming musicale renderebbe il tutto più fluido.

Woodstock non è soltanto un contenitore della musica posseduta, si avvicinerebbe più al servizio Spotify identificando la musica che si ascolta e ad iTunes match; l'esperienza musicale sarebbe più completa di quella offerta da alcuni concorrenti, come Google e Amazon. Woodstock non richiederà alcun plugin per il browser e si integrerà con Facebook. Il servizio di musica in streaming rimpiazzerà Zune e sarà presentato al prossimo E3 ma sarà disponibile con il rilascio di Windows 8 e Windows Phone 8.