La MSI Z270 GODLIKE GAMING sarà la scheda madre più avanzata per i videogamer

di
La nuova scheda madre MSI Z270 GODLIKE GAMING sta per arrivare sul mercato per innalzare gli standard sulla realizzazione di motherboard per il mercato del gaming. La nuova GODLIKE GAMING integra le tecnologie più recenti e moderne del LAN per ottenere alte performance nell'online gaming, così come il nome lascia suggerire.

La GODLIKE GAMING si propone come successore della M7. Per informazioni sulla serie M, vi rimandiamo alla recensione della MSI Z270 GAMING M5.

Il formato della nuova scheda madre è Extended ATX, dotata di quattro slot PCI Express x16 rinforzati e un singolo slot PCI Express x1. La parte audio è gestita dal nuovo AUDIO BOOST 4 XTREME che fornisce un circuito audio completamente isolato, un DAC ESS e due audio CODEC che permettono ai gamer di usare sia le cuffie sia gli altoparlanti contemporaneamente.

Per quanto riguarda la connettività, la MSI Z270 GODLIKE GAMING è fornita di sei porte SATA 6Gbps, uno slot U.2 una porta USB 3.1 Gen2, due USB 3.0 e tre USB 2.0. Gli slot M.2 sono tre, forniti di M.2 Shields, ovvero heatspreader che coprono lo spazio riservato a SSD M.2 sulla motherboard per dissipare il calore prodotto da SSD stessi.

La MSI top di gamma per il gaming è la prima a integrare il nuovo controller ASMedia ASM3142 USB 3.1 Gen2, che migliorerà le performance di 16Gbps del suo predecessore e ottimizzarne il consumo del 50%.

La scheda possiede 3 controller LAN Killer E2500 che, grazie alla Lag and Latency Reduction Technology, accelerano il traffico network ad alta priorità come quello relativo al gaming rispetto al traffico meno importante, per un'esperienza ancor più precisa nei videogame competitivi. Il controller Killer E2500 migliora la latenza, riduce il jitter ed elimina virtualmente i freeze dei video identificando e dando priorità al traffico più critico, in modo che l'utente possa godersi ancor più il gaming, lo streaming via web e tutto l'entertainment.

Gli utenti potranno connettere altri device da gaming (ad esempio notebook) alle porte Ethernet Killer per usufruire di una connessione internet che grazie al bandwidth management garantisce una bassa latenza. Inoltre la GODLIKE GAMING è dotata del modulo Wi-Fi Killer Wireless-AC 1535 con supporto alle bande 2.4 GHz e 5GHz, standard 802.11a/b/g/n/ac e connettività bluetooth, che fornisce ottime velocità per il gaming online e per lo streaming HD. Grazie alla Killer xTend Technology è possibile sfruttare la scheda madre sia come uno switch di rete, sia come un Wi-Fi extender.

Sostanzialmente una delle tre porte Ethernet di cui è fornita la GODLIKE GAMING funziona come porta WAN, ovvero come input per internet, mentre le altre due sono normali porte LAN alle quali è possibile collegare altri device come PC o anche console per sfruttare la connessione. Anche il modulo Wi-Fi ha una funzione similare garantendo 867Mbps di trasferimento dati ad altri dispositivi connessi eliminando la necessità di acquistare altre apparecchiature per gestire la rete. In alternativa è possibile sfruttare l'antenna per connettere il PC dotato della Z270 ad internet.

La scheda madre è dotata di ben 15 LED RGB disposti su tutta la base che possono essere controllati indipendentemente, settando un colore diverso per ognuno di loro. La Z270 include la Phanteks Rainbow Strip collegabile tramite un connettore a 4 pin, ovvero una "fascia" di LED RGB programmabile per personalizzare il proprio case, con la possibilità di illuminarne l'interno con diversi colori simultaneamente.

Non sono ancora disponibili informazioni su prezzo e uscita, sicuramente ne sapremo di più dopo il Computex 2017 dei prossimi giorni.

FONTE: MSI Quanto è interessante?
5
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
La MSI Z270 GODLIKE GAMING sarà la scheda madre più avanzata per i videogamer