La Polizia Postale: 31 minori denunciati per cyberbullismo nel 2016

di
Continua la campagna della Polizia Postale contro il cyberbullismo. Il ministero dell’interno, infatti, in occasione del Safer Internet Day, ha diffuso alcuni dati relativi al fenomeno che, purtroppo, col passare del tempo sta diventando sempre più diffuso tra i minori che si affacciano al mondo di internet.

Nel 2016, infatti, sono stati 235 i casi di minori vittime di cyberbullismo. Le indagini effettuate dal reparto hanno portato alla denuncia di 31 minori, con 8 casi di stalking, 42 casi di diffamazione online, 88 casi di ingiurie, minacce e molestie, 70 casi di furto d’identità digitale sui social network e 27 casi di diffusione di materiale pedopornografico.
Un quadro preoccupante, che la Polizia spera possa migliorare attraverso le varie campagne di sensibilizzazione lanciate nel corso degli ultimi anni e che hanno toccato anche le scuole italiane.