La prossima generazione dei processori Intel debutterà il 3 giugno

di

Il debutto è confermato ufficialmente per il 3 Giugno: ci riferiamo alla prossima generazione di processori Intel appartenenti alla famiglia Core, nota con il nome in codice di Haswell. Con l’arrivo di questi nuovi processori, verrà introdotta una nuova microarchitettura che si differenzierà dalle proposte Ivy Bridge attualmente in commercio, pur mantenendo la tecnologia produttiva a 22 nanometri. La scelta del 3 Giugno non è affatto casuale, infatti si tratta giornata che precede l’apertura ufficiale del Computex che si terrà a Tapei, la fiera più importante del settore che si tiene in Asia; il lunedì antecedente l’inaugurazione della fiera è da tempo utilizzato dalle aziende per alcuni eventi, denominati pre-show, con i quali vengono anticipate le novità che saranno poi esposte in fiera.

Intel renderà disponibili i processori Haswell in tre differenti versioni, adatte tanto ai desktop, quanto ai notebook: per i desktop troveremo in abbinamento un rinnovato socket, 1150 LGA, oltre ai nuovi chipset della serie 8 e, nel corso del Computex, tutti i produttori presenteranno le schede madri basate su questa piattaforma. Le informazioni attualmente disponibili relative ai nuovi processori Haswell parlano di Core i7 e Core i5 per i desktop, insieme alle versioni Core i7 con architettura quad core destinate all'utilizzo sui notebook di fascia più alta e, solo successivamente, con ogni probabilità a partire dal mese di Settembre, faranno il loro debutto anche le versioni di CPU a basso consumo destinate al segmento degli Ultrabook.