La scheda tecnica completa (ed ufficiale) del nuovo iPhone X

di
Dell’iPhone X ormai abbiamo a lungo parlato su queste pagine, sia attraverso le notizie che ci giungevano in diretta da Cupertino, che con speciali e focus dedicati al prezzo italiano e la disponibilità.

Tuttavia, per fare un pò di chiarezza è bene sviscerare quella che è la scheda tecnica completa ed ufficiale dello smartphone da 1000 Euro di Apple.

Smartphone che, come ormai noto, arriverà nei negozi nei tagli di memoria da 64 e 256 gigabyte, nelle colorazioni Grigio Siderale ed Argento.

A livello di dimensioni, iPhone X è alto 143,6 millimetri, largo 70,9 mm, spesso 7,7 mm e pesa solo 174 grammi.

Il display, da 5,8 pollici è Super Retina HD, ed offre una risoluzione di 2436x1125 pixel, con densità di 458ppi, contrasto tipico di 1.000.000:1, luminosità massima di 625 cd/m2, e supporta la visualizzazione simultanea di più lingue e set di caratteri. Confermato anche il True Tone, il supporto al 3D Touch e la gamma cromatica p3.

Come iPhone 8 ed iPhone 7, anche iPhone X è resistente a schizzi, gocce e polvere, in quanto ha ottenuto la certificazione IP67.

All’interno è presente il processore A11 Bionic six-core, con architettura a 64-bit, motore neurale e coprocessore di movimento M11.

Particolarmente degno di nota è il comparto fotografico, composto da una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel con grandangolo (apertura f/1.8) e teleobiettivo (f/2.4), zoom ottico e digitale fino a 10x, Flash True Tone quad-LED con Slow Sync e capacità di scattare foto panoramiche fino a 63 megapixel. E’ presente anche la mappatura locale dei toni, autofocus con Focus Pixel, sensore BSI, rilevamento volti e corpi, riduzione del rumore e stabilizzazione automatica dell’immagine. I formati acquisiti sono HEIF e JPEG.

La registrazione dei filmati avviene secondo i seguenti standard:

  • Registrazione video 4K a 24 fps, 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HD (1080p) a 30 fps o 60 fps
  • Registrazione video HD (720p) a 30 fps
  • Stabilizzazione video di qualità cinematografica (1080p e 720p)
  • Video in slow‑motion (1080p a 120 fps o 240 fps)
  • Video Time-lapse con stabilizzazione.

Sempre riguardo i video, è possibile scattare foto da 8 megapixel mentre si filma in 4K. I formati video registrati sono HEVC e H.264.

La fotocamera frontale è invece da 7 megapixel e supporta la modalità Ritratto, l’illuminazione del ritratto (ancora in fase Beta), ed ha un diaframma con apertura f/2.2.

Il comparto connettività, oltre che il classico modulo LTE, include anche un modem Wi‑Fi 802.11ac con tecnologia MIMO, Bluetooth 5.0 ed NFC con lettore.

La riproduzione audio supporta i formati AAC-LC, HE-AAC, HE-AAC v2, Protected AAC, MP3, PCM lineare, Apple Lossless, FLAC, Dolby Digital (AC-3), Dolby Digital Plus (E-AC-3) e Audible (formati 2, 3, 4, Audible Enhanced Audio, AAX e AAX+), mentre per quanto riguarda i video sono supportati l’HEVC, H.264, MPEG-4 Part 2 e Motion JPEG, oltre che l’HDR con contenuti Dolby Vision ed HDR10.

Nella parte sinistra sono presenti i pulsanti di regolazione del volume e lo switch per attivare o mutare la suoneria, mentre a destra è presente il tasto laterale che può anche essere usato per attivare Siri. Gli altoparlanti sono presenti alle due estremità, come i microfoni. iPhone X, ovviamente, non include alcun connettore per le cuffie, e l’unico ingresso è quello Lightning.