La sfida dei Metallica e l'annuncio di Ulrich: "vogliamo suonare nello spazio"

di
I Metallica sono, ad oggi, l’unica band ad aver suonato in tutti i contenenti, dopo l’evento tenuto presso la Stazione Carlini in Antartide nel dicembre del 2013, sponsorizzato anche dalla Coca Cola. Tuttavia, i Four Horsemen, che sono impegnati con il tour dell’ultima fatica in studio, non hanno intenzione di fermarsi qui.

Lars Ulrich, storico fondatore insieme ad Hetfield del gruppo, nel corso di un’intervista tenuta per SiriusXM Radio, ha fatto una promessa a tutti i fan: “siamo vicini a poter suonare nello spazio. Ad oggi abbiamo effettuato dei tentativi, ma non c’è ancora niente di valido. Però potete scriverlo nelle vostre news: i Metallica promettono che suoneranno nello spazio. E’ un impegno che prendiamo, ma chiaramente abbiamo bisogno delle strumentazioni adatte per poterlo fare, qualora ci fosse la possibilità. Abbiamo dimostrato negli scorsi decenni che lo spirito d’avventura non ci manca, e questa potrebbe essere una grande sfida” ha affermato il batterista.
Le incognite intorno a questo progetto però sono tante, ed i fan della band le hanno già espresse attraverso i canali social: si tratterà di un concerto a bordo di una navicella? Oppure i Metallica suoneranno direttamente sulla Stazione Spaziale Internazionale? L’evento verrà trasmesso in diretta streaming?
La sfida è affascinante, ma almeno al momento di difficile realizzazione. Si tratterebbe però di una prima assoluta. Chissà se Elon Musk e Jeff Bezos hanno ascoltato l'intervista e, soprattutto, se sarebbero disposti a finanziare un concerto nello spazio.