La spettacolare galassia nascosta scovata grazie al telescopio spaziale Hubble

di
Grazie al telescopio spaziale Hubble nato nella collaborazione tra la NASA e l'ESA è stato possibile rilevare la galassia nascosta IC 342 il cui centro è particolarmente attivo.

IC 342 è una galassia molto chiara ma si trova vicino all'equatore del disco della Via Lattea (visualizzabile in questa foto al centro della scia luminosa della Via Lattea) dove il cielo è denso di gas cosmico brillante, stelle luminose e polvere interstellare oscura. Dunque parliamo di una zone dove ci sono molte onde elettromagnetiche di disturbo emesse da oggetti celesti di varia natura e la presenza della polvere interstellare, che assorbe queste radiazioni, fa in modo che non arrivino sulla terra, presentandosi come zone parzialmente oscurate.

La galassia IC 432 è difficile da rilevare proprio perché si trova troppo in prossimità dell'equatore galattico e i ricercatori hanno dovuto scrutare una immensa mole di dati sul materiale di tutta la galassia per scovarla: da qui il nome galassia nascosta.

L'immensa galassia a spirale avrebbe il potenziale per essere una delle più luminose del cielo se non fosse che si trova in una zona dove la polvere interstellare assorbe parte delle sue radiazioni, dunque la sua stessa luce (ricordiamo che le stelle emettono onde elettromagnetiche, o radiazioni, e una parte di queste è luce visibile ai nostri occhi). Nella foto in copertina potete osservare l'elevato contrasto tra la zona oscurata dalla polvere e il centro di queste spettacolare galassia a spirale.

La sua caratteristica più intrigante è la zona centrale calda densa di stelle che si stanno formando (luce blu), di regioni rossastre di gas (probabilmente per via delle molecole d'acqua) e per le strisce di polvere che ruotano in moto vorticoso attorno al centro galattico.

FONTE: phys.org
Quanto è interessante?
18
La spettacolare galassia nascosta scovata grazie al telescopio spaziale Hubble