Last.fm, attacco e furto di password

di

Dopo 24 ore la breccia aperta dagli hacker nei server di LinkedIn un'altro servizio è stato attaccato; Last.fm, servizio di streaming musicale, ha confermato la possibilità che qualche password è stata carpita dai malintenzionati.

Come sempre viene raccomandato agli utenti di cambiare le password; la nuova parola chiave dovrebbe essere unica e non facilmente deducibile. Lodevole l'iniziativa di Last.fm che ha informato i suoi utenti resta in ombra il settore della sicurezza.