Le app della Apple TV potranno arrivare a 4 GB, rimosso il limite a 200 MB

di
Nonostante la Apple TV sia arrivata alla quarta generazione, è ancora un dispositivo acerbo che sta maturando con il tempo. Le app stanno diventando sempre più complete e funzionali, motivo per cui Apple ha deciso di cambiare il limite massimo di grandezza imposto agli sviluppatori.

Da 200 MB si passa ora a 4 GB, un cambio epocale che apre la strada ad applicazioni di gran lunga migliori, soprattutto se pensiamo ai giochi. Apple stessa ha commentato dicendo che il cambio “punta ad applicazioni più complete, a una esperienza più ricca per l’utente” della Apple TV. Non è tutto, il limite dei 4 GB riguarda i dati da scaricare direttamente dall’App Store, ma le app saranno in grado di scaricare ulteriori dati in background fino a 20 GB, magari mentre si continua ad effettuare altre operazioni.

Il limite dei 200 MB era stato imposto per non intasare in poco tempo, e con poche app, la memoria delle vecchie Apple TV, ora però con la quarta generazione sono arrivate le memorie da 32 e 64 GB, in grado di gestire molti più dati.