Le azioni AMD spiccano il volo grazie a Microsoft

di

Proprio dopo le voci della settimana, secondo cui Microsoft sarebbe interessata all'acquisto di Advanced Micro Devices, il valore delle azioni della casa di Sunnyvale ha preso il volo. FudZilla ha insistito molto sull'acquisizione, grazie a delle fonti interne alle due aziende.

Il portate ha dichiarato che "Microsoft è seriamente interessata all'acquisto del chipmaker AMD".
Non siamo tanto sicuri delle voci messe in giro da FudZilla in realtà, perché non ci sarebbero ragioni concrete per cui l'azienda di Redmond dovrebbe diventare un produttore di chip, acquisendo AMD. Però, i fatti dicono che le azioni di questa sono balzate in alto, con incremento del 15 per cento nei primi venti minuti dalla condivisione del rumour.

Apparentemente, Microsoft ed AMD hanno parlato a lungo, ma non sappiamo se siano o meno giunte ad un accordo. Il principale beneficio per la prima è il potenziale controllo dei chip e dello sviluppo futuro della console Xbox, soprattutto in merito alle GPU e alle DirectX 12. Ancora, Microsoft potrebbe così curare ed inserire i processori Zen nei tablet Surface.
Altre voci dicono che "l'azienda potrebbe essere acquistata a blocchi".

AMD però fa gola anche ad Intel, che pare essersi immischiata nelle trattative con Microsoft: "Le nostre fonti ben informate ci dicono che anche Intel è interessata all'acquisizione di AMD", ha fatto sapere FudZilla.

Insomma, la situazione è attualmente molto caotica e nulla è certo, ma soprattutto la pista Intel sembra molto interessante e più fattibile. 

FONTE: FudZilla
Quanto è interessante?
0
Le azioni AMD spiccano il volo grazie a Microsoft