Le CPU Intel di nona generazione potrebbero portare un modello a 6 core nella fascia mainstream

di
Un sito cinese ha ottenuto alcune informazioni interessanti riguardanti i processori Intel di nona generazione e, più specificatamente, la famiglia Core. Esso ha pubblicato delle slide che mostrano la roadmap di Intel fino al Q2 2018, inclusi i modelli con architettura Coffee Lake.

Questi andrebbero a rappresentare la nona generazione di CPU Intel, e dovrebbero portare un modello a sei core nella fascia mainstream. Potete dare uno sguardo ai modelli trapelati nell'immagine in calce alla news, ma la roadmap include le serie H, U, Y e N. I chip Coffee Lake sono etichettati con la sigla CFL, e possiamo notare un processore CFL-H da sei core con un TDP da 45 W. La nuova piattaforma dovrebbe anche portare nuove interfacce e connettività al chipset legato ai processori Intel. Ricordiamo che i modelli Coffee Lake dovrebbero infine essere ancora basati sul processo produttivo a 14 nm, ma il colosso americano dovrebbe essere in grado di ridurre ancora di più la dimensione dell'intero die.

Le CPU Intel di nona generazione potrebbero portare un modello a 6 core nella fascia mainstream