Le Google Maps si allontanano da iOS

di

Coloro che hanno aggiornato il proprio iDevice ad iOS 6 hanno tirato un sospiro di sollievo all'annuncio da parte di Google dell'approdo delle proprie mappe sui dispositivi Apple, visti i numerosi problemi dati dall'app lanciata di recente dal colosso di Cupertino. I programmatori di Big G stanno lavorando duramente al porting di Google Maps su iPhone ed iPad, eppure non è detto che l'applicazione venga accettata all'intero dell'App Store. Il fatto che Apple abbia deciso di accettare l'applicazione di YouTube è un chiaro segnale che la Mela Morsicata non ha alcuna intenzione di accettare nel proprio Store applicazioni che facciano concorrenza diretta ai propri servizi, come Google Maps. A questo punto sembra proprio che gli utenti iOS dovranno abituarsi alle nuove mappe.