Le Instant Apps di Android disponibili per i test

di
Le Instant Apps rappresentano una delle cose più interessanti svelate dal colosso dei motori di ricerca all’I/O dello scorso anno, ed ora, a quasi un anno dalla presentazione, sono pronte ad approdare sul mercato. Nella giornata di ieri, il gigante del web ha rivelato che è in corso un test, per un numero limitato di utenti, della funzione.

Al momento le app che supportano la feature sono BuzzFeed, Periscope, Viki e Wish, ma Google ha già promesso che nel corso delle prossime settimane amplierà l’esperienza una volta che i feedback degli utenti saranno più omogenei e la presenza dei bug diminuirà.
Le Instant App sono disponibili ogni qualvolta che gli utenti Android faranno clic su un collegamento relativo ad un’app non scaricata ed installata sullo smartphone: in questo modo sarà possibile provarla, seppur in maniera limitata e solo per una manciata di funzioni.
Dal loro canto, però, gli sviluppatori dovranno aggiornare le proprie applicazioni per renderle compatibili con questa funzione. A tal proposito è stato già rilasciato un SDK dedicato.