Le mani della Cina su Tesla: Tencent ne acquista il 5%

di
Tencent, la società cinese che ha sviluppato la popolare applicazione per la messaggistica WeChat, ha messo le mani su Tesla, la società di Elon Musk.

La compagnia, infatti, come confermato da un documento depositato nella giornata di ieri, ha rilevato il 5% del produttore di automobili elettriche, il tutto a fronte di une sborso di 1,8 miliardi di Dollari, pari a 8,2 milioni di azioni.
La Cina per Tesla rappresenta un mercato estremamente importante, come confermato anche dall’amministratore delegato Elon Musk, il quale più volte ha affermato che la nazione asiatica potrebbe diventare uno dei più grandi mercati per il futuro. Le vendite di vetture Tesla si sono moltiplicate ed hanno toccato quota 1 miliardo di Dollari lo scorso anno, un dato che rappresenta il 15% dell’intero fatturato annuale di Tesla.
Per Tencent si tratta del secondo investimento importante negli Stati Uniti, dopo quello di Snap, ma è anche il secondo effettuato nel settore delle automobili elettriche. In precedenza aveva versato 86 milioni di Dollari nelle casse di Nio, precedentemente conosciuta come NextEV.
Tencent in Cina gestisce anche il servizio di carsharing Dixi Chuxing.

FONTE: Recode
Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech