Le vendite degli Ultrabook calano sotto i colpi del MacBook Air

di

Un altro settore del mercato tecnologico rivoluzionato da Apple è stato senza dubbio quello degli ultrabook. Come al solito, le altre aziende hanno iniziato a produrre computer molto simili esteticamente e con caratteristiche tecniche sempre più potenti per cercare di contrastarne l’egemonia. Secondo le ultime dichiarazioni della Intel però, il MacBook Air regna incontrastato, con numeri da far paura. Al secondo trimestre dell’anno solo 500 mila Ultrabook non Apple Intel-based sono stati venduti, a fronte dei 2,8 milioni della casa di Cupertino. Un confronto senza storia, a quanto pare.

C'è da dire che i quasi 3 milioni di MacBook venduti comprendono anche i Pro, anche se in numero minore rispetto agli Air. Di contro va detto che i 500 mila Ultrabook Intel-based non Apple appartengono a dozzine di modelli diversi, rispetto ai solo 11 e 13 pollici della serie Air di Apple. Questa superiorità nelle vendite di ultrabook è una novità per la Apple, che si trova ad avere una posizione dominante in uno dei tanti settori in cui è diviso il mondo dei computer. Infatti, la casa di Cupertino non ha mai dominato nei confronti del PC, e questo è sicuramente un segnale importante. Con gli Ultrabook, Intel sperava di coprire almeno il 40% del mercato dei laptop entro fine anno, ma sembra che ne piazzerà solo 1 milione, rispetto ai 255 dei notebook. Una speranza, seppur flebile, arriva da Windows 8, che potrebbe dare una conformazione diversa al mercato degli ultrabook, anche se sembra che l'attacco di Intel ai Macbook Air sia fallito, almeno per ora.

MacBook Air

MacBook Air
  • Produttore: Apple inc
  • Disponibile: 10/10/2010
  • Prezzo: A partire da 999 Euro
  • Sito Ufficiale: Link
    • Caratteristiche tecniche
    • +