Lenovo, Dell e Samsung confermano tablet e laptop Windows RT

di

Fino ad oggi, gli unici prodotti ufficiali che abbiamo visto in esecuzione con il sistema operativo Windows RT sono il Microsoft Surface e l'Asus Tablet 600, ma Microsoft ha confermato nelle scorse ore che molte altre aziende stanno creando PC che useranno il sistema operativo "alleato" dei processori ARM. In particolare, Lenovo, Dell e Samsung sono stati tutti confermati come partner hardware di Windows RT, accanto, ovviamente, ad Asus. Uno dei grandi nomi mancanti in questa lista è l'azienda numero uno produttrice di PC, ossia HP, che ha già detto che eviterà inizialmente il settore dei tablet ARM per porre la propria attenzione sui device basati su processori Intel.

Ulteriori dettagli su altri produttori partner di Microsoft sono assenti, ma quello che si sa su quelli sicuri è che essi non porteranno sul mercato solo tablet, bensì produrranno anche laptop completi, dotati quindi, di tastiere e trackpad. Sono emerse anche le prime stime sulla durata della batteria: in base ai test sui primi PC prodotti con schermo tra i 10,1 e 11,6 pollici, batterie tra 25 e 42 Whr e funzionanti con riproduzione di video HD in full-screen e aggiornamento di un solo account di posta, i modelli durano tra le 8 e 13 ore. In modalità stanby, ossia mentre i device usano il minimo della potenza ma rimangono comunque connessi e accesi, le macchine mostrano una durata della batteria compresa tra 320 e 409 ore. In termini di performance, i computer Windows RT raggiungono i 60 fps durante le molteplici animazioni del sistema operativo, mentre le touchpad gestures fanno ora parte del firmware. Ancora non è stat decisa alcuna data per il rilascio di questi PC Windows RT, ma Microsoft ha detto che il sistema operativo ha raggiunto la RTM build, quindi il prodotto software risulta completo.FONTE: The Verge