Lenovo ThinkPad P50 e P70: i primi notebook con i nuovi processori Intel Xeon Skylake

di

Intel ha deciso, con la sua nuova piattaforma Skylake, di portare anche in campo notebook i propri processori professionali Xeon. La prima azienda interessata ai componenti è Lenovo, che ha deciso di integrarli in due nuovi portatili estremamente performanti, Lenovo ThinkPad P50 e P70.

I due device sono ideati per professionisti che necessitano di grande potenza di calcolo anche in mobilità. Infatti, oltre ai processori Intel Xeon E3 1500M, troviamo 64GB di memoria RAM, fino a 1TB di storage mediante SSD e due porte USB-C Thunderbolt 3, per un trasferimento ultrarapido dei dati. Lenovo ha progettato due vere e proprie workstation, che non puntano ad essere leggere, compatte o trasportabili, ma che devono garantire l'esecuzioni di programmi pesanti in ogni circostanza. Le dimensioni sono quindi certamente elevate, anche a causa di schermi dalle diagonali importanti: 15,6 pollici per il ThinkPad P50, e 17 pollici per il P70. Anche il peso risente dei componenti installati e varia da 2,5 a 3,5 chilogrammi, a seconda del modello scelto. I prezzi per assicurarsi i Lenovo ThinkPad P50 e P70 partono rispettivamente da 1,599 dollari e 1.999 dollari, con i clienti che potranno scegliere il sistema operativo, Windows o Ubuntu, così come la possibilità di integrare un pannello 4K ed un touchscreen. I notebook sono attesi sul mercato nel quarto trimestre di quest'anno, con il ThinkPad P70 che offrirà anche la possibilità di installare un drive DVD-RW opzionale. 

Lenovo ThinkPad P Series Lenovo ThinkPad P Series Lenovo ThinkPad P Series Lenovo ThinkPad P Series Lenovo ThinkPad P Series