LG G Watch: video della boot animation e nuovi dettagli

di
INFORMAZIONI SCHEDA

L’LG G Watch sarà il primo smartphone dotato di piattaforma Android Wear ad approdare sul mercato. Molto probabilmente il mese di giugno è quello prescelto dal colosso coreano per lanciare il suo prodotto e, a ruota, seguirà il Moto 360 di Motorola, sempre con Android Wear installato. Quest’oggi sono apparsi sul web nuovi dettagli sul G Watch, dal video che mostra la boot animation al tipo di processore che monterà.

Il G Watch monterà Android 4.4 W, ossia Wear. La build sarà la KKV51 con API Level 20. Il processore inoltre, sarà un Qualcomm Snapdragon 400. In calce alla notizia trovate anche la grafica di alcuni screenshot che troveremo sul G Watch. 

LG ha lavorato molto sul design dell'orologio, rendendolo sottile e leggero, piacevole alla vista e resistente a polvere e ad acqua per chi lo utilizzerà durante le proprie attività sportive. Il G Watch è dotato di un display da 1,65 pollici e 4 gigabyte di memoria interna. Sul fronte software il dispositivo indossabile del colosso coreano sarà "sempre sveglio" grazie alla presenza di Google Now. Il prezzo si aggirerà sui 190 euro circa.