LG G3: in Germania i prezzi fanno ben sperare

di

Quando viene presentato un nuovo smartphone top di gamma, l’azienda produttrice non rivela mai il prezzo cui sarà venduto e solo tramite i vari rivenditori locali gli utenti possono farsene un’idea. Tale strategia si è ripetuta con LG e il suo G3, presentato ufficialmente due giorni fa a Londra. Le versioni disponibili sul mercato (in Italia arriverà a fine giugno) saranno due: 16GB e 2 GB di RAM e 32GB e 3GB di RAM. Per quel che riguarda il costo finale, in Germania sono emerse le prime indicazioni e a darle è stata, stranamente, la stessa LG, seguita a ruota da Amazon.de.

L’LG G3 arriverebbe sul mercato tedesco al costo di 549€ per la versione “base” e 599€ per quella “premium”. I prezzi sono molto aggressivi per un top di gamma di tale calibro e se il tutto venisse confermato anche in Italia ci troveremmo di fronte al dispositivo più completo e meno costoso della fascia alta. Naturalmente parliamo di prezzi da listino. Di solito, anche dopo pochi giorni dal lancio, i siti online riescono a proporre i nuovi smartphone a prezzi altamenti concorrenziali, per la somma felicità dell’utenza appassionata di tecnologia. 

L’LG G3 è dotato di un display da 5,5 pollici “True HD IPS + LCD” con risoluzione di 2560x1440 pixel e densità di 534 pixel per pollice. Per quanto riguarda il comparto hardware, il G3 monta un processore Qualcomm Snapdragon 801 quad-core da 2,5 Ghz, GPU Adreno 330, memoria espandibile tramite micro SD fino a 128 gigabyte, modulo Bluetooth 4.0, NFC, IR e WiFi. Come già detto in precedenza, sul mercato saranno disponibili due versioni: quella con 16 gigabyte, che avrà 2 gigabyte di RAM, e quella da 32 gigabyte che ne avrà tre.

Il comparto fotografico è composto da un sensore posteriore da 13 megapixel dotato di un laser speciale che misura la distanza e velocizza l'autofocus. La fotocamera frontale invece è da 2 megapixel. La batteria integrata è da 3000 mAh e sarà rimovibile e ricaricabile tramite un pannello wireless fornito opzionalmente. Su LG G3 sarà presente Android 4.4.2 KitKat, insieme all'UI Optimus rinnovata graficamente seguendo i canoni dello stile minimal.