LG: G3 in metallo? Costerebbe 300 dollari in più

di

Chul Bae Lee, vice presidente LG per il design dei dispositivi mobili ha rilasciato alcune interessanti dichiarazioni sulla qualità dei materiali utilizzati per l’LG G3 e sulla realizzazione. Secondo Lee, portare sul mercato uno smartphone come il G3 interamente in metallo avrebbe portato ad un aumento dei prezzi di circa 300 dollari. Inoltre “la plastica è l’unico materiale a permettere la realizzazione di uno smartphone così compatto”.

Effettivamente il rapporto schermo-pannello anteriore è impressionante. LG ha fatto un ottimo lavoro su questo fronte ed è riuscita ad inserire un display QHD da 5.5 pollici in un corpo hardware non enorme, a differenza di alcuni competitor come Samsung, HTC e Sony che hanno dovuto affrontare ben più problemi da questo punto di vista. Il capo del design mobile di LG inoltre, ha altre riserve nei confronti dell’utilizzo del metallo:”Se avessi deciso di prendere in considerazione l’uso del metallo avrei avuto cornici più spesse e tutto sarebbe risultato più grande e pesante. Inoltre il telefono sarebbe risultato maggiormente scivoloso tra le mani degli utenti”. Tuttavia il colosso coreano avrebbe potuto fare qualcosa di meglio e rimane aperto ad eventuali utilizzi futuri del metallo sugli smartphone:”Al fine di mostrare la natura preziosa del telefono avremmo potuto inserire delle finiture in metallo sui lati o sul retro”. 

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0