LG: rilancio nel segmento tablet entro la fine dell’estate

di

Nel 2011, LG fece il suo ingresso nel mercato delle soluzioni tablet con l’LG Optimus Pad, prodotto che offriva delle ottime prestazioni tenendo in considerazione il periodo d’uscita, dotato di un processore dual-core, e sistema operativo Honeycomb che in quel periodo sancì l’ingresso dei tablet con il sistema operativo di Google. Il prezzo di commercializzazione non aiutò certo le vendite, vista la giovinezza del settore, così da portare la società ad impegnarsi nel segmento degli smatphone abbandonando temporaneamente il mercato in attesa di una maturazione del mercato. LG, con il passare del tempo, ha fatto sua una notevole esperienza, imparando molto dal passato e guardando con occhi speranzosi il futuro: la società, secondo i primi rumor lanciati da alcuni media coreani molto vicini all’azienda, sembrerebbe essere intenzionata fermamente a ritornarne nel settore dei tablet, con l’annuncio almeno di un prodotto entro la fine dell’estate. Al momento mancano dettagli precisi, ma si vocifera che come sistema operativo da tenere in considerazione per LG non vi sia esclusivamente Android.