LG sarebbe pronta a passare ai display OLED nei prossimi top di gamma

di
Secondo un nuovo rapporto pubblicato dal Korea Herald, LG sarebbe pronta a passare ai display OLED nella prossima generazione di smartphone top di gamma, già a partire dal V30. Questa modifica aprirà le porte a quello che sarà lo smartphone di punta del 2018, il G7.

Samsung ha utilizzato a lungo la tecnologia OLED nei propri smartphone Android, in quanto si tratta di pannelli in grado di offrire colori più vividi e neri più profondi rispetto ai classici LCD, che sono attualmente utilizzati da Apple, HTC e tutti i dispositivi anche targati LG.
Anche Apple potrebbe saltare sul carro degli OLED, con l’iPhone 8 tanto chiacchierato su queste pagine, che dovrebbe celebrare il decennale del primo smartphone, con gli iPhone 7s e 7s Plus che resteranno ai pannelli attuali LCD. Anche Google, nei Pixel, ha implementato gli OED.
La scelta di far debuttare questo tipo di schermo con la serie V di smartphone non è casuale, in quanto questi sono commercializzati come dispositivi prosumer, in quanto offrono una gamma di strumenti per la creazione di media. L’OLED, inoltre, è anche fondamentale per la realtà virtuale e la piattaforma Daydream di Google, che potrebbe implementare questo nuovo supporto.