LG sostiene di aver presentato un altoparlante 4K, ma non esiste

di
Il CES di Las Vegas è da sempre una vetrina molto importante per le varie società, che anche quest’anno stanno presentando prodotti estremamente interessanti. Tra questi c’è anche LG, che però ha affermato di aver presentato una cosa che non esiste.

L’azienda coreana, evidentemente, è andata in confusione con i calcoli e nella giornata di ieri ha affermato di aver presentato un altoparlante ad alta risoluzione ed in 4K. La soundbar SJ9 ha due canali audio da 96kHz 24-bit, che facendo due calcoli sono in grado di gestire dati per oltre 4,000 Kbps. Per la precisione 24 x 96.000 x 2 = 4.608.000 bit al secondo.
L’errore sta proprio nel fatto che la risoluzione 4K si riferisce solitamente ai televisori e monitor, ovvero al numero di pixel. I televisori che vengono etichettati con 4K hanno una risoluzione di 3840x2160 pixel, in quanto vicini ai 4.000 pixel orizzontali. Proprio i pixel però non vengono mai utilizzati nel comparto audio, motivo per cui un altoparlante 4K non ha motivo di esistere.
L’errore è rapidamente rimbalzato su tutti i social network, e gli utenti non hanno perso tempo per ironizzare su quella che è chiaramente una distrazione.