LG: svelato ufficialmente il nuovo smartphone G2

di

Dopo settimane di rumor e foto leaked, ecco che nella giornata di ieri il colosso coreano LG ha presentato, con un evento tenutosi a New York, il nuovo smartphone G2, concreta risposta ai telefoni top di gamma Android lanciati dai competitor nei mesi scorsi. Leggendo e analizzando le specifiche tecniche di questo nuovo prodotto, capiamo come il mondo della tecnologia mobile sia in costante accellerazione e i dispositivi che ci ritroviamo tra le mani hanno sempre più la potenza di veri e propri computer. Partiamo dal processore: Snapdragon 800 quad-core da 2.26 GHz. Si tratta dell'esordio del nuovo SoC pensato da Qualcomm, in grado, tra le altre cose, di sfruttare la tecnologia LTE Advanced. Passando all'altro punto forte del G2, lo schermo, esso è da 5.2 pollici con risoluzione Full HD e 423 ppi, ma soprattutto, è dotato di una propria RAM Grafica che permetterà un risparmio costante di energia:"La Graphic RAM (GRAM) di LG G2 assicura un ottimo risparmio energetico, riducendo il consumo di energia del display fino al 26 per cento e aumentando così il tempo complessivo di utilizzo del dispositivo del 10 per cento".

La fotocamera posteriore presenta un sensore da 13 megapixel con stabilizzatore ottico dell'immagine e caratteristiche che la rendono una vera e propria sostitua di una fotocamera compatta, come la Super Resolution e l'AF Multi-punto:"Immagini chiare e nitide anche se scattate in movimento o in ambienti poco illuminati e riduzione delle sfocature grazie allo stabilizzatore ottico d'immagine (OIS) di cui è dotato LG G2. Rispetto alla maggior parte degli smartphone attualmente in commercio dotati di tecnologia OIS che offrono una risoluzione che va da 4MP a 8MP, LG G2 è il primo smartphone con una fotocamera da 13MP e tecnologia OIS". Il sistema operativo scelto da LG è Android versione 4.2.2 Jelly Bean con una UI denominata Intuitive UX e fortemente plasmata da LG stessa. Il lavoro effettuato dagli asiatici sul software è enorme e prevede una serie di feature come quelle seguenti: 
  • Plug & Pop: ci suggerisce utili applicazioni da avviare quando inseriamo un cavo USB o gli auricolari
  • Slide Aside: effettuando uno slide verso destra con tre dita, avremo accesso alle app recenti che potremo chiudere.
  • KnockON: dopo aver messo il tasto di accensione sul retro del display la domanda più lecita è: "come sblocco il G2 se è su un tavolo?". Semplice: un doppio tap sul display attiverà il dispositivo.
  • Answer Me: basterà avvicinare il dispositivo all'orecchio per rispondere ad una telefonata (stesso funzionamento di Direct Call sugli ultimi dispositivi Samsung ma con funzionalità inversa - non fa chiamare ma rispondere)
  • Guest Mode: se impostiamo lo sblocco tramite pattern (sequenza di punti da collegare), la nostra sequenza privata accederà alla nostra schermata; componendo una G accederemo invece ad una schermata "Guest" con installate le applicazioni di base per l'utilizzo di un ospite.
  • Quick Remote: potrà controllare non solo le televisioni (come HTC One e Galaxy S 4) ma anche altri dispositivi.
  • Text Link: una sorta di predizione di ciò che l'utente vuole fare una volta selezionato un testo (condividere ecc..)
 Infine, ma non ultimo particolare per importanza, i tasti dei principali comandi, tra cui quelli per il controllo del volume e per l'accensione sono posti fisicamente sul retro, scelta questa che è dovuta anche alla mancanza di spazio laterale su un dispositivo che misura solo 8.9 millimetri di spessore:"Con l'aumento delle dimensioni dello smartphone, è aumentata anche la difficoltà di accedere agevolmente e correttamente ai pulsanti laterali. LG G2 è il primo smartphone al mondo privo di pulsanti laterali: tutti i tasti principali sono sul retro del dispositivo, proprio dove solitamente si posizionano le dita. Questo assicura un maggior controllo del proprio smartphone e una riduzione della possibilità di cadute dello stesso, causate nei modelli precedenti proprio dalla regolazione del volume durante una conversazione". Per quanto riguarda la disponibilità, LG provvederà a distribuire il suo G2 in Corea del Sud e nei principali paesi, Europa compresa, nei prossimi mesi. Nessun dettaglio è emerso sul prezzo di vendita.
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0

LG G2

LG G2
  • Produttore: LG
  • Disponibile: Ottobre 2013
  • Prezzo: 600 €
    • Caratteristiche tecniche
    • +