LG vicina all'accordo con Apple per gli schermi dell'iWatch

di

Dell'iWatch se ne parla da mesi ormai e sembra che questo sia uno di quei prodotti "nuovi" che Apple sfornerà nel 2014, come confermato da Tim Cook durante la conference call di ieri. Il Korea Herald riporta quest'oggi che a fornire i display per il futuro smartwatch con la mela sarà LG. Pare infatti che l'accordo tra i due colossi sia molto vicino e che l'inizio della produzione attenda solo l'imminente firma del contratto. Attualmente LG già fornisce i pannelli LCD per gli iPad, i MacBook e gli iMac. Altri rumor provenienti dal continente asiatico però, parlano di un'altra contendente per questa ambita fornitura, oltre ad un'esclusa illustre.

Il contendente di LG più pericoloso sarebbe RiTDisplay, compagnia tecnologica taiwanese, in grado di fornire ad Apple uno schermo a strato unico da 1.5 pollici che permetterebbe la realizzazione di un orologio più sottile e luminoso. L'esclusa illustre invece, sarebbe Samsung, che recentemente avrebbe incontrato dei dirigenti della Mela senza pervenire ad alcun accordo. Ricordiamo che il colosso coreano ha già lanciato un proprio smartwatch, il Galaxy Gear, molto criticato dai giornalisti e dai fan che stanno, in maniera sempre maggiore, provvedendo a riconsegnarlo ai negozianti dopo l'acquisto per insoddisfazione o presenza di difetti hardware e software evidenti.