Lian-Li annuncia il suo primo waterblock per CPU

di

Non è per noi una grossa novità sapere che le varie aziende che operano in campo hardware si stanno diversificando. Lian-Li, noto produttore di case per PC, ha annunciato il primo passo che la butta nell'arena del custom watercooling, con il suo primo CPU waterblock. Esso si chiama CB-01 e appare focalizzarsi sulla qualità dei materiali.

La base che tocca la CPU è in rame, mentre la copertura è in nickel con uno strato fine di cobalto, che presumibilmente aiuterà nel raffreddamento.

Il top del CB-01 è trasparente, così che l'utente è in grado di guardare il liquido fluire nei microcanali. Il waterblock utilizza filettature standard da un quarto di pollice (G1/4") e la "porta di ingresso" è deliberatamente offset rispetto a quella di uscita, così il liquido possa raggiungere prima il core più caldo.

Il Lian-Li CB-01 si aggancerà a qualsiasi socket moderno, sia AMD che Intel. Il bracket per i socket di quest'ultima arriva già preinstallato, ma è semplice switchare fra uno e l'altro.

Il prezzo e la disponibilità non sono ancora noti.

Lian-Li annuncia il suo primo waterblock per CPU