Linkedin raggiunge quota 200 milioni di utenti

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Sebbene siano numeri inferiori a quelli di Facebook e Twitter, quelli fatti registrare da LinkedIn sono comunque dati importanti visto il target di pubblico cui si rivolge. Il team ha infatti annunciato sul blog ufficiale che il social network ha raggiunto quota 200 milioni di iscritti provenienti da 200 paesi differenti. La maggior parte dei quali provengono dagli Stati Uniti, in cui 74 milioni di professionisti hanno scelto la piattaforma lanciata nel 2003 per stringere contatti di lavoro. 18 milioni invece provengono dal Brasile e 11 dal Regno Unito. Le nazioni che hanno visto aumentare più rapidamente il numero di iscritti sono Turchia, Colombia e Indonesia.