Mac Pro: il nuovo modello sarà in versione Mini?

di

Il Mac Pro è uno dei modelli di computer Macintosh meno aggiornato di questi ultimi anni. I professionisti o comunque, coloro che possono permettersi una macchina si potente, ma molto costosa, sono in fermento, visto che l'attuale CEO Tim Cook ha promesso che il 2013 sarà l'anno dei nuovi Mac Pro. Quale occasione migliore di presentazione se non il WWDC 2013? Negli Stati Uniti d'America iniziano a girare voci e rumor sul nuovo prodotto, che dovrebbe essere una sorta di Mac Mini estremamente potenziato. A far girare questa voce è Lou Borella, fondatore della pagina Facebook "We want a new MacPro". In quanto a caratteristiche tecniche, il nuovo modello dovrebbe avere un'espansibilità interna estremamente ridotta: niente slot nè accesso alla scheda madre, scarse possibilità di modificare la capacità di archiviazione, nessuna porta Firewire o disco ottico, mentre sarà probabilmente fornito il supporto ad una doppia GPU dual e a tre monitor in contemporanea. Il design infine, come anticipato, sarà estremamente compatto e in linea con gli ultimi "assottigliamenti" dei prodotti di Cupertino. A quanto pare Apple vuole spingere sull'utilizzo della tecnologia Thunderbolt, che consentirebbe, tramite appositi prodotti, di sostituire slot PCIe, oltre che utilizzare componenti di archiviazione minimali, come schede flash e spingere verso l'utilizzo di espansioni esterne basate su SSD o dischi ottici comuni.

Mac Pro: il nuovo modello sarà in versione Mini?

Mac Pro

Mac Pro
  • Produttore: Apple
    • Caratteristiche tecniche
    • +