Mappe di Apple: nomi finti e irriverenti per le strade di Kabul

di

I mesi passano, ma le Mappe di Apple continuano a presentare "errori di gioventù", a volte gravi, altre volte meno. E' di oggi la notizia, grazie ad alcuni utenti Twitter, che diversi nomi delle strade della capitale afgana, Kabul, sono finti o irriverenti, poichè derivanti da informazioni riversate sul servizio opensource OpenStreetMap da studenti afgani per scherzo o per segnalare strade che ancora non avevano un vero e proprio nome ufficiale. Dopo l'abbandono di Google Maps, Cupertino ha fatto riferimento anche ai dati open source di OpenStreetMap, il cui team director ha affermato che questi errori erano relativi a vecchie versioni delle mappe, visto che attualmente tutto è aggiornato e senza sbavature. Questi nomi, "Bad Monkey", "Hillbilly Hameed", "Mojo Way" e altri sono la testimonianza di un lavoro approssimativo fatto dal team di Richard Williamson, ex responsabile Apple a capo del team di Mappe e, più in generale, di Scott Forstall, capo iOS poi licenziato anch'egli.

Mappe di Apple: nomi finti e irriverenti per le strade di Kabul