Marck Zuckerberg:"Poke? Poco più di uno scherzo"

di

In occasione dell'annuncio di Paper, la nuova applicazione di Facebook che aggrega le news provenienti da diverse fonti in stile Flipboard, Mark Zuckerberg ha rilasciato una lunga intervista a Bloomberg Businessweek in cui ha parlato anche di un prodotto non apprezzato dagli utenti: Poke, una sorta di competitor di Snapchat. Zuckerberg ha liquidato l'esperimento come "poco più di uno scherzo" spiegando che "nonostante molti abbiano parlato di grave fallimento di questo prodotto è stata fatta una sola release e da allora nessun sviluppatore dell'azienda ci ha più messo mano".

Parlando invece di Facebook su dispositivi mobili il CEO del social network ha ammesso che il passaggio da desktop a cellulari e tablet "non è stato così rapido come doveva essere", nonostante recentemente sia emerso che più della metà degli introiti pubblicitari derivi proprio dalla versione mobile.