Mark Zuckerberg annuncia il motore di ricerca di Facebook

di

Durante la conferenza stampa tenuta al TechCrunch di San Francisco, Mark Zuckerberg, CEO di Facebook, ha annunciato lo sviluppo del proprio motore di ricerca. I suoi ingegneri ci stanno già lavorando, Google è avvisata. Il social network più famoso al mondo è un'ottima base da cui partire, poichè può vantare milioni di informazioni legate ai suoi utenti e anche perchè riceve quotidianamente un miliardo di query al giorno da tutti coloro che cercano qualcosa al suo interno. Tutto ciò senza che gli utenti stessi vengano obbligati ad effettuare ricerche. Ecco perchè l'intuito del figliol prodigo di Steve Jobs sembra aver fatto centro: la portata di traffico che avrebbe un motore di ricerca sviluppato interamente dalla sua azienda sarebbe spaventosa. Il motore darà la possibilità di ottenere risultati già filtrati in base alle proprie preferenze, agli hobby, alla situazione sentimentale o altro, evitando di obbligare l'utente ad agire manualmente per raggiungere ciò che vuole. La notizia ha avuto ottime conseguenze per il titolo Facebook quotato in borsa, visto che c'è stato un guadagno di più del 4%, portando a 20 dollari il prezzo per azione.

FONTE: Techcrunch