MediaTek: nuovi dettagli sulla CPU 10-core MT6797

di

Il produttore di chipset taiwanese MediaTek ha tenuto un evento nel corso del quale ha svelato la nuova CPU MT6797 per il mercato smartphone di fascia alta, che vedremo sicuramente all'opera su qualche dispositivo top di gamma che vedrà la luce tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016.

Il chipset include quattro core ARM Cortex-A53 da 1,4 Ghz per l'elaborazione di base, quattro core Cortex-A57 da 2 Ghz che si attiveranno quando saranno portati a termine processi più esosi, e due core Cortex-A72 da 2,5 Ghz per le applicazioni che richiederanno una potenza ancora maggiore. Il SoC si basa sul processo produttivo a 20 nanometri, ed integra anche il chip grafico ARM Mali-T880 con clock a 700 Mhz MP4, che supporta anche i video a 4K e 2K H.265 a 30 Fps, e display con risoluzione massima di 2560x1600 pixel.
A livello fotografico, il chipset può gestire sensori fotografici fino a 25 megapixel e viene fornito con la tecnologia Native 3D 2.0, che garantirà un'acquisizione simile a quella della modalità ripresa virtuale rpesente nel Galaxy S6.
Non mancano però i punti dolenti: l'MT6797 non supporta i banchi di RAM LPDDR4, ma solo gli LPDDR3 da 993 Mhz, ed a livello di connettività è presente solo il modulo LTE Cat-6 e non di Cat-9 come in quelli di Qualcomm
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0