Meizu Band: in arrivo la fitness band da 30 euro che insidia la Mi Band 2

di
Il mercato degli indossabili, dopo aver raggiunto un periodo di fermo e saturazione, sta lentamente ripartendo. Questo grazie ad Apple, che ha presentato l’Apple Watch Series 2, e Samsung, che ha appena lanciato il Gear S3.

Non bisogna però dimenticare i produttori cinesi, ad esempio Meizu ha deciso di debuttare nel settore delle fitness band presentando la sua personalissima Meizu Band. Per ovvi motivi non cerca di rivaleggiare con gli smartwatch, perché non lo è, al contrario potrebbe insidiare le vendite della Xiaomi Mi Band 2. La fascia di prezzo è quella, al cambio dovrebbe costare circa 30 euro (229 yuan), e dovrebbe arrivare sul mercato cinese a partire dall’8 dicembre prossimo.

Le caratteristiche sono interessanti, visto il costo: troviamo un display OLED che indica chiaramente l’orario, tutti i sensori utili a controllare passeggiate, corse e sonno (con dati da visualizzare sull’app Meizu Health), il sensore per il battito cardiaco. Si interfaccia con i telefoni Android grazie all’immancabile Bluetooth e gode di certificazione IP67, ovvero resiste ad acqua e polvere.