Meizu festeggia un 2016 da record: 22 milioni di dispositivi spediti

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Il 2016 è stato un anno eccezionale per Meizu: il brand cinese è riuscito a spedire 22 milioni di smartphone, il suo mercato però è molto limitato alla Cina.

Se andiamo a vedere le proporzioni, il 90% del totale riguarda il Paese asiatico, soltanto il 10% è arrivato in occidente. Buone notizie anche per quanto riguarda l’adozione di Flyme OS, il sistema operativo che Meizu ha creato partendo da Android: sono 50 i milioni di utenti che lo utilizzano regolarmente. Come sarà invece il 2017 per il marchio asiatico?

Sicuramente non vedremo smartphone con processori (dunque SoC) di Qualcomm, il produttore continuerà ad usare SoC MediaTek, probabilmente alzando leggermente i prezzi dei suoi dispositivi. La fase di “esplorazione” del mercato, con prezzi estremamente aggressivi, si può definire terminata; ora che Meizu è una solida realtà, può provare ad alzare il margine di guadagno. Vedremo se il pubblico continuerà a premiare il marchio, che nel frattempo prepara il lancio del nuovo Meizu M5S, in arrivo il 27 gennaio prossimo.