Microsoft acquisisce la Perceptive Pixel per produrre schermi giganti fino ad 82”

di

Durante la presentazione della demo di Windows 8 al Mobile World Congress di inizio anno, risultò evidente da parte di Microsoft la predilezione per gli schermi giganti multitouch capacitivi della Perceptive Pixel.

Quella partnership è diventata ufficiale, visto che la mattina del 9 luglio, durante la presentazione della Worldwide Partner Conference a Toronto, Steve Ballmer, CEO di Microsoft,  ha annunciato che la Perceptive Pixel è stata acquisita. L'abile mossa sembra essere in linea con le recenti strategie basate sulla realizzazione non solo di software, ma anche di hardware proprietari, intraprese dall'azienda americana, come dimostra la presentazione dei dispositivi Surface dello scorso mese di giugno. Microsoft ha semplicemente colto l'occasione per mettere le mani su una tecnologia che gli consentirà di realizzare meravigliosi schermi di grandi dimensioni, fino ad 82 pollici, dotati di multitouch, alta resistenza, grazie al Gorilla Glass, ed eccezionali performance grafiche, con la qualità di un'alta risoluzione di 1920x1080 pixel, il tutto basato su Windows 8.
FONTE: Engadged Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti