Microsoft al secondo posto dopo Google per il video streaming

di

All'inizio di marzo abbiamo appreso che il motore di ricerca Microsoft Bing aveva superato Yahoo! come secondo motore di ricerca di utilizzato nel mondo. Al vertice di tale classifica ovviamente svetta il sempreverde Google. In questi giorni invece Microsoft ha consolidato la sua posizione anche per quanto concerne la streaming video arrivando alle spalle di YouTube come numero due nella classifica dei provider video mondiali, con circa 48 milioni di visitatori unici nel mese di febbraio. Secondo i dati stilati la ComScore la società di Redmond è volata dal settimo al secondo posto in un solo mese. YouTube può comunque considerarsi al sicuro lì in vetta alla classifica con i suoi oltre 148 milioni di visitatori unici, ma il balzo in avanti intrapreso da Microsoft lascia intuire che Bing sta facendo i giusti passi verso il successo.

FONTE: Engadget Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Microsoft al secondo posto dopo Google per il video streaming