Microsoft amplia la gamma Surface Pro 3 con un nuovo modello con Core i7

di

Microsoft ha introdotto una nuova variante di Surface Pro 3. Questa nuova versione utilizza la CPU Intel Core i7-4650U, lo stesso chip montato anche sugli altri modelli top di gamma. La nuova versione del tablet sarà proposta negli Stati Uniti a 1.299 dollari.

Il nuovo modello di Surface è inserito nella lineup dell'azienda allo stesso prezzo della variante Core i5 da 256GB. Quale scegliere eventualmente tra le due soluzioni, dato che costano esattamente la stessa cifra? Le differenze tra i due modelli includono esclusivamente la CPU e una diversa capacità del SSD, 128GB per il Surface i7, 256GB per il Surface i5. Il differente processore dovrebbe comunque comportare vantaggi notevoli, almeno sulla carta: la presenza di una GPU Intel HD 5000, ad esempio, superiore al  chip grafico HD 4400. Inoltre il Core i7, pur avendo una frequenza di base inferiore al Core i5, 1,7 GHz contro 1,9 GHz, può arrivare con la modalità turbo fino a 3.3GHz, contro i 2.9GHz del fratello minore. La scelta fra i due modelli di Surface, quindi, dipende esclusivamente dalle preferenze dell’acquirente: se ricercate maggior capacità per il salvataggio dei dati, Surface i5, se volete più potenza, Surface i7.