Microsoft apre il programma beta di Cortana per iPhone

di

Microsoft sarebbe vicina a portare Cortana su iPhone. Lo sviluppatore di Redmond, infatti, starebbe testando l'applicazione da sei mesi internamente, e sarebbe pronto a mettere a disposizione degli utenti pubblici una versione beta del proprio assistente vocale per l'ecosistema del colosso di Cupertino.

Chiediamo l'aiuto dei nostri Insider. Vogliamo assicurarci che gli utenti iOS abbiano a disposizione un grande assistente vocale. Stiamo cercando un numero limitato di persone disposte a mettere le mani su una prima versione dell'applicazione” scrive Microsoft, che sta accettando in questi istanti le prime iscrizione per partecipare al programma beta. Al momento però il programma sembra essere limitato agli Stati Uniti e la Cina.
Chiaramente, non tutte le caratteristiche tipiche di Cortana saranno disponibili su iOS: ad esempio “hey Cortana” non sarà supportata dal momento che l'integrazione non sarà a basso livello come su Windows Phone. Il funzionamento sarà simile alla controparte per Android, mentre non è chiaro se Microsoft ha intenzione di collegare Cortana alle proprie applicazioni disponibili di iOS prima del rilascio finale entro la fine dell'anno. La beta supporterà promemoria, la pianificazione di eventi e l'invio di mail.