Microsoft conferma ufficialmente Windows Blue: probabile presentazione a giugno

di

Nei giorni scorsi in rete e su queste pagine, erano trapelate alcune immagini di quello che fino ad oggi chiamavamo ufficiosamente Windows Blue, nome che è stato, per la prima volta, ufficializzato dal colosso di Redmond, che ne ha di fatto confermato l’esistenza. Il Vice Presidente della divisione Corporate Communications Frank X.Shaw, in relazione ai piani futuri, ha parlato di un “approccio unificato”, che si traduce, in termini pratici, in un legame sempre più stretto tra i diversi prodotti e servizi sviluppati da Microsoft, e proprio Windows Blue rappresenta il primo passo verso questa nuova strada intrapresa dalla società di Ballmer. Sul blog ufficiale di Microsoft è anche stato pubblicato un secondo post, a firma del Vice Presidente della divisione Developer & Platform Evangelism Steve Guggenheimer, dove vengono annunciate le date della conferenza Build 2013, che avrà luogo al Moscone Center di San Francisco dal 26 al 29 Giugno e, con ogni probabilità, proprio sfruttando questo importante avvenimento la società presenterà ufficialmente Windows Blue e quasi certamente ne rilascerà una build pubblica.

Shaw ha anche snocciolato alcune cifre che dimostrano l'interesse degli utenti verso i prodotti di Microsoft: il mercato è dominato da numerosi PC sui quali gira Windows 8, Windows Phone ha raggiunto, in alcuni paesi, una quota di mercato del 10%, Windows Server 2012 ha fatto registrare un aumento delle licenze vendute dell'80%, Windows Azura ha raddoppiato la base di clienti e gli abbonati ad Office 365 si sono triplicati nell'ultimo trimestre. I dati confermano quanto dichiarato da Steve Ballmer tempo fa: Microsoft da un'azienda di software, è diventata un'azienda di dispositivi e servizi. Il dirigente chiude dicendo: "Con una base notevole di prodotti sul mercato e una chiara visione di come si evolverà l'azienda, i leader di prodotto all'interno di Microsoft stanno lavorando insieme sui piani per migliorare i nostri dispositivi e servizi, una serie di piani identificati internamente come "Blue".