Microsoft Edge non supporterà più Flash di default

di
I principali sviluppatori di browser si stanno muovendo per interrompere il supporto a Flash, la piattaforma di Adobe che ormai è stata praticamente abbandonata da tutti i giganti a causa delle sue numerose falle di sicurezza per i bug, ma soprattutto perchè l’HTML5 ormai ha preso il suo posto.

L’anno prossimo anche Microsoft Edge, il browser ufficiale di Windows 10, non supporterà di default Flash, e gli utenti dovranno attivarlo manualmente dalle impostazioni. Questo nuovo approccio sarà definitivo in occasione del rilascio del Creator Update di Ten, che dovrebbe vedere la luce nel corso del prossimo anno. Microsoft disattiverà il plugin di default, e sarà discrezione degli utenti attivarlo ogni volta per visualizzare i contenuti basati ancora su Flash.
Come noto, Flash non è più supportato dai propri servizi non solo per le falle di sicurezza, ma anche perchè le pagine web sono nettamente più pesanti rispetto a quelle che includono contenuti basati sull’HTML5.

FONTE: Slashgear