Microsoft: il consiglio d'amministrazione raccomanda la ri-elezione di Ballmer e Gates

di

Come pubblicato qualche giorno fa, alcuni investitori di Microsoft non sono entusiasti del fatto che Bill Gates e Steve Ballmer possano continuare a guidare l'azienda anche dopo il loro abbandono della carica di CEO. Sembra però, che entrambi continueranno ad essere presenti, visto che il 19 novembre prossimo verrà eletto il nuovo consiglio d'amministrazione e quello attuale ha consigliato la ri-elezione di entrambi e, quindi il mantenimento delle loro cariche attuali.

Gates è presente nel Consiglio d'Amministrazione di Microsoft sin dal 1981 ed è il maggior azionista della società americana, possedendo il 4.52 per cento delle azioni totali. Ballmer invece, è all'interno del consiglio sin dal 2000, quando divenne CEO, e possiede il 3.99 per cento delle azioni. Tutti gli altri posseggono "solo" meno dell'1 per cento a testa, anche se l'azienda di investimenti, la BlackRock, ha in totale il 5.57%. Essendo molto uniti e continuando a stare "insieme" quindi, Ballmer e Gates hanno un fortissimo potere economico e decisionale all'interno dell'azienda. C'è da sperare, per il futuro di Microsoft, che il nuovo CEO accetti la loro "leadership" dietro le quinte una volta eletto.