Microsoft introduce la certificazione Linux

di

Quello che fino a qualche anno fa era impensabile, oggi ha visto la luce. Microsoft, infatti, ha introdotto la certificazione Linux, una decisione che segue le recenti dichiarazioni dell'amministratore delegato della compagnia, Satya Nadella, il quale ha più volte rivelato il proprio amore nei confronti della piattaforma.

Dichiarazioni in netto contrasto con quelle del suo predecessore, che più volte non ha esitato a definirlo “un cancro”.
Il colosso di Redmond ha rivelato che offrirà una certificazione per tutti coloro i quali padroneggiano Linux sulla piattaforma Azure. Il diploma, denominato Microsoft Certified Solutions Associate (MCSA) Linux on Azure, è disponibile già da oggi sul sito web ufficiale di Microsoft.
Per ottenerlo, sarà necessario superare l'esame 70-533 insieme a quello di Certified System Administrator (LFCS) della Linux Foundation, il tutto per un totale di circa 750 Dollari, una cifra non certo propriamente accessibile da tutti ma che dimostra ancora una volta come Microsoft voglia puntare su Linux.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
0