Microsoft mostra le nuove opzioni per lo Start screen in Windows 8.1

di

Nonostante le novità che verranno incluse in Windows 8.1, le due funzionalità che verranno maggiormente apprezzate dai fedelissimi dei sistemi operativi di Redmond saranno sicuramente il pulsante Start il il Boot to desktop. Durante il Computex di Taipei, il colosso del software ha mostrato le nuove opzioni relative allo Start screen e il funzionamento del pulsante start che consente di effettuare un veloce switch tra i due ambienti. I tanti utenti che non possiedono un dispositivo dotato di tecnologia touch che interagiscono con il sistema operativo tramite mouse e tastiera, non hanno esitato a criticare, sin dal suo esordio, Windows 8, e l’obbligo imposto dal nuovo sistema operativo di passare sempre attraverso lo Start screen prima di avviare l’ambiente desktop tradizionale; l’azienda di Redmond, visti anche i risultati di vendita tutt’altro che positivi, ha deciso di ascoltare i suggerimenti dei consumatori, attivando così con il prossimo aggiornamento la funzionalità denominata Boot to desktop.

L'update, la cui preview verrà distribuita il 26 giugno per poi essere seguito dalla versione finale nel quarto trimestre, include un pannello con le nuove opzioni relative alla schermata di avvio. Dall'immagine presente in calce è possibile notare l'opzione tanto cercata, al primo posto "Go to the desktop instead of Start when i sign in", ovvero "Vai al desktop invece di Start quando accedo"; all'avvio, quindi, Windows 8.1 mostrerà direttamente il desktop. La terza opzione presente nel pannello, invece, consente l'attivazione permanente del pulsante Start sul display principale, mentre le altre consentono l'utilizzo dello sfondo del desktop anche per lo Start screen e di visualizzare all'avvio l'elenco delle app, in sostituzione delle live tile. E' possibile notare la presenza del pulsante start a partire dal minuti 1:15 del video.
Microsoft mostra le nuove opzioni per lo Start screen in Windows 8.1