Microsoft: partnership con BMW per portare Skype nelle auto

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Microsoft ha annunciato un ampliamento della propria partnership con BWM che porterà Skype for Business nelle auto che utilizzano il sistema BMW iDrive.

Il colosso tedesco, infatti, è uno dei primi produttori di automobili ad includere anche i servizi di Office 365 nelle proprie vetture, e questo ulteriore step gli fa fare un passo avanti ulteriore in questo settore.

Il sistema sarà particolarmente utile per tutti coloro che hanno bisogno una soluzione rapida ed accessibile per effettuare video chiamate e riunioni in mobilità.

BMW, nel dare questo annuncio, ha anche sottolineato che offrirà una più stretta integrazione con i servizi della suite Microsoft Exchange.

Inizialmente, Skype for Business sarà disponibile in Francia, Germania e Regno Unito, ma successivamente arriverà anche in altri mercato.