Microsoft rilascia una patch d'emergenza per Flash

di
La settimana scorsa, Microsoft ha rinviato il lancio del Patch Tuesday per alcuni problemi riscontrati nell’aggiornamento che avrebbero potuto provocare problemi agli utenti. Il produttore di Redmond questa mattina ha rilasciato una patch d’emergenza per Flash.

Come si legge nel changelog, si tratta di un aggiornamento di sicurezza, che va a rattoppare una falla su Windows 8.1, Windows Server 2012, Windows Server 2012 R2, Windows RT 8.1, Windows 10 e Windows Server 2016.
L’installazione della patch richiede ovviamente un riavvio, ed, appunto, va a tappare una falla che avrebbe potuto provocare l’esecuzione di codice da remoto. Microsoft afferma che si tratta di un problema piuttosto serio, motivo per cui invita gli utenti a procedere nel minor tempo possibile con l’installazione attraverso Windows Update.
Non si tratta certo della prima volta che stiamo qui a parlare delle numerose falle di sicurezza riscontrate in Adobe Flash Player, e ciò è anche dimostrato dal fatto che i principali produttori e siti web ne hanno interrotto il supporto.