Microsoft rilascia una patch di sicurezza per Windows XP

di
Microsoft ha annunciato il lancio di una nuova patch di sicurezza per Windows XP, l’ormai vecchia versione del sistema operativo che non è più supportata in via ufficiale dal gigante di Redmond in quanto obsoleta.

La compagnia di Satya Nadella, però, attraverso un post pubblicato sul blog ufficiale ha rivelato di aver “identificato alcune vulnerabilità che pongono i computer con Windows XP ad alto rischio di attacchi informatici da parte delle organizzazioni governative”.
La patch è stata rilasciata anche su Windows 7, 8.1 e 10, oltre che nelle versioni 2016 e 2008 di Windows Server, che si aggiorneranno automaticamente. Discorso diverso per le versioni del sistema operativo che non dispongono del supporto esteso, tra cui Windows XP, Vista, 8 e Server 2003, su cui sarà necessario scaricare ed installare manualmente la patch.
Microsoft ha reso disponibile la patch per tutti i clienti in quanto vuole evitare altri problemi come quelli scatenati da WannaCry.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
3