Microsoft rinvia il lancio del Patch Tuesday di un mese

di
Microsoft ha annunciato il rinvio del lancio del Patch Tuesday, ovvero il pacchetto di aggiornamenti che va ad incrementare la sicurezza dei sistemi operativi. Il gigante di Redmond ha rivelato che alcuni problemi “last minute” hanno costretto gli ingegneri a rinviarne il rilascio, ora previsto per il 14 Marzo, un mese dopo quello previsto.

Microsoft avrebbe dovuto correggere una falla di sicurezza trovata nel protocollo di condivisione file della società sulle macchine, che quindi resteranno vulnerabili fino al 14 Marzo.
Si tratta di una decisione senza precedenti, dal momento che mai negli ultimi anni Microsoft aveva rinviato il lancio di una patch ed in particolare del Patch Tuesday. L’ultima volta risale all’Ottobre del 2003.
Microsoft non ha rivelato i motivi precisi che l’hanno spinta a prendere questa drastica decisione, ed un portavoce, parlando con ZNET ha ribadito che si è trattato di “un problema dell’ultimo minuto che avrebbe potuto avere un impatto su alcuni clienti”.